Palermo - Ferdinando III - Oncia da 30 tari in argento 1791

PALERMO - Ferdinando III (1759-1816) - oncia in argento da 30 Tarì 1785 - D/Busto corazzato a d - R/La Fenice ad ali spiegate risorge dalle fiamme -  ai lati le sigle GL CI - Peso grammi 69 - diametro 67 mm - Moneta rara.

Maestosa moneta da ostentazione del Regno delle due Sicilie con disegno e rilievi accurati degni della miglior medaglistica; il modulo in argento così grande fu coniato per la prima volta da Carlo III nel 1732 per finire con Ferdinando III nel 1793. Questa moneta è per molti la più bella ed affascinate coniazione dell'Italia meridionale.